Ricoveri antiaerei nei depositi del Castello di S. Giorgio: le opere trasferite all'interno di casse (Mantova, Palazzo Ducale)

negativo, ca 1941 - ca 1941
Anonimo
prima metà sec. XX

In alcuni negativi, lungo il perimetro del vetro sono visibili le impronte lasciate dal porta lastre in fase di ripresa

  • OGGETTO negativo
  • SOGGETTO Mantova - Palazzo Ducale - Castello di S. Giorgio
    Guerra mondiale 1939-1945 - Protezioni antiaeree - Depositi
  • CLASSIFICAZIONE FOTOGRAFIA DI DOCUMENTAZIONE
  • ATTRIBUZIONI Anonimo: fotografo principale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo Ducale di Mantova
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Ducale
  • INDIRIZZO Piazza Sordello, 40, Mantova (MN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE "Dopo la fine della guerra tutto il materiale di pittura e di scultura che era rimasto fino allora nei ricoveri antiaerei si doveva nuovamente sistemare nel Palazzo Ducale": esordiva così Leandro Ozzòla, direttore e soprintendente a Mantova, sulle pagine del bollettino periodico del Ministero della Pubblica Istruzione, in occasione del riallestimento del museo nazionale che seguì la fine dell’ultima guerra mondiale (OZZOLA 1949, p. 80). Le 4 riprese in esame documentano infatti il trasferimento, entro casse, dei beni mobili appartenenti al patrimonio di Palazzo Ducale - dipinti, sculture e oggetti d'arte - per trovare ricovero nei depositi del Castello di S. Giorgio (quartiere del complesso monumentale mantovano). L’occasione della ripresa, probabilmente effettuata al termine dei trasferimenti come testimonianza dei lavori condotti a tutela del patrimonio, è documentata anche dai positivi custoditi presso la Soprintendenza ABAP per le province di Bergamo e Brescia: nell’archivio fotografico della sede bresciana, in Palazzo Chizzola Porro Schiaffinati, si conserva infatti l’Album 13 che raccoglie diverse stampe relative ai provvedimenti antiaerei posti in atto a Mantova e Cremona (denominati P.A.A., ossia “Protezioni Anti Aeree”). Nell’album si rintracciano le stampe di 3 negativi (801, 802, 803) e sul supporto secondario del positivo tratto dalla lastra 802 è precisato: “Mantova/ P. Ducale - P.A.A. 1941 - quadri ed oggetti”. La datazione si estende per confronto al nucleo dei negativi qui esaminati, tenendo conto che in ogni caso la data di ripresa dell’insieme è posteriore all’entrata in guerra dell’Italia nel giugno del 1940
  • TIPOLOGIA SCHEDA Fotografia
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0303275107
  • NUMERO D'INVENTARIO nn. 800-803
  • DATA DI COMPILAZIONE 2023
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

RIUSATO DA

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Anonimo

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1941 - ca 1941

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'