Porta Aurea

Comune Di Varallo, Amministrazione Civile Del Sacro Monte, XVII - XVIII

La Porta Aurea ideata e voluta dall’Alessi, realizzata poi nel XVIII secolo dall'architetto varallese Giovanni Battista Morondi racchiude nelle linee estroverse della sua costruzione caratteristiche diverse. Essa lega i percorsi bassi del Sacro Monte alla Piazza dei Tribunali, con un lungo portico, di cui è l'ingresso, alla Piazza della Basilica dell'Assunta. Ci si giunge percorrendo un sentiero selciato in leggera salita che termina con una serie di gradini in pietra. La forte strombatura realizzata con pilastri laterali e lesene sembrerebbe essere stata aggiunta con inclinazione al gusto baroccheggiante dell'epoca al fondale rinascimentale formato da un arco a tutto sesto con trabeazione e frontone con cartella centrale dipinta che, dalle proporzioni e nella modularità di prospetto, richiamerebbe il progetto ideale ed originario dell'architetto perugino Galeazzo Alessi. La descrizione prosegue nel campo OSS - Osservazioni alla fine della scheda

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Battista Morondi

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE