Cristo fulminante. Visione di San Domenico

dipinto, ca 1681 - ca 1681
Mattia Preti
1613/ 1699

Cristo è rappresentato nell' alto dei cieli nell'atto di scagliare fulmini, simbolo usato dal pittore per rappresentare la peste. Accanto a lui la Madonna e diversi cherubini. In ginocchio, sulla terra, è rappresentato S. Domenico con la consueta iconografia

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 372 cm
    Larghezza: 260 cm
  • ATTRIBUZIONI Mattia Preti
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di San Domenico
  • INDIRIZZO Piazza del Popolo, 1, Taverna (CZ)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La grande tela raffigurante la Visione di San Domenico rappresenta l'epilogo dell'opera pretiana nella chiesa di San Domenico a Taverna, Il dipinto mostra un episodio che vide protagonista il fondatore dell'Ordine. La cronologia al 1681 è relazionata alla data incisa alla base della fastosa cornice lignea che accompagna il dipinto
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800035725
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1993
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2015

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Mattia Preti

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1681 - ca 1681

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'