organo, opera isolata - bottega Italia meridionale (sec. XVIII)

organo, 1700-1799

Organo collocato in luogo angusto e nascosto, racchiuso in cassa armonica a tre scomparti. Prospetto composto da n.19 canne in stagno, originali, divise in tre campate (7+5+7) e formanti tre cuspidi; le canne centrali di ogni cuspide sono finemente lavorate a tortiglione. Consolle a finestra con tastiera scavezza, in bassom di 45 note e frontalini scolpiti a semicerchi. Il prospetto è protetto da 4 antine articolate, dipinte con motivi floreali

  • OGGETTO organo
  • MATERIA E TECNICA legno, intaglio
    METALLO
  • MISURE Profondità: 67 cm
    Altezza: 270 cm
    Larghezza: 140 cm
  • AMBITO CULTURALE Bottega Italia Meridionale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di San Domenico
  • INDIRIZZO Piazza del Popolo, 1, Taverna (CZ)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'organo, pregevole opera di ignoto maestro di grande talento è stato in seguito adattato nella sede attuale; sconosciuta ne è la provenienza. Una particolare caratteristica dello strumento è rappresentata dalle tre canne maggiori della facciata finemente lavorate a tortiglione. Da un cartiglio rinvenuto all'interno dello strumento risulta che nel 1901 l'organaro Tommaso Picardi eseguì dei lavori di restauro, riscontrando dei difetti dovuti a scarsità di spazio e rimediando in maniera sommaria
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800012342
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1982
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1700-1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE