Porta San Gennaro

Napoli, 1537/00/00 ca - 1659/04/00 ca
Mattia Preti
1613/ 1699
Bartolomeo Mori
notizie XVII seconda metà

Manufatto ad arco a tutto sesto con struttura mista in pietra di piperno, marmo e pietra di tufo; volta a botte; copertura dal secondo livello piana

  • OGGETTO porta-comunale
  • AMBITO CULTURALE Maestranze Partenopee
  • ATTRIBUZIONI Mattia Preti: DECORAZIONE
    Bartolomeo Mori
  • NOTIZIE Mentre tutti gli altri affreschi sono stati certamente distrutti per l'abbattimento delle porte o dell'edicola che le sovrastava, questo dovrebbe essere ancora in situ, anche se in cattive condizioni e coperto da strati di sudiciume secolare. Il pittore aveva raffigurato i Santi Gennaro, Rosalia e Francesco Saverio, omettendo il Beato Gaetano Thiene e suscitando in tal modo le proteste dei Teatini che intendevano porlo fra i Patroni, affermandone il miracoloso ed efficace intervento per la cessazione del morbo. Fu pertanto concesso ad essi di porre sulle porte di Napoli statue o busti del loro fondatore. Così nella parte interna della porta vediamo affacciarsi un modesto busto di San Gaetano, scolpito in pietra da Bartolomeo Mori nel 1658-1659. Sull'esterno, davanti all'affresco, statue di marmo di San Gennaro e di San Michele. Sotto la porta, a destra, un'edicola marmorea con un quadro della Vergine, costituisce un altro ex voto, eretto nel 1887 per lo scampato "morbo asiatico" dell'anno 1884
  • LOCALIZZAZIONE Napoli (NA) - Campania , ITALIA
  • INDIRIZZO Via Porta San Gennaro, s.n.c, Napoli (NA)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500219688
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Napoli
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Napoli
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DOCUMENTAZIONE ALLEGATA scheda cartacea (1)
    scheda cartacea (2)
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA cartografia catastale (1)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Mattia Preti

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE