Madonna Immacolata

dipinto, post 1600 - ante 1649

L'Immacolata è raffigurata in piedi sulla mezzaluna e con un piede schiaccia il diavolo. Intorno a lei putti e angeli su nuvole. In alto due putti le poggiano la corona sul capo. Al centro la colomba dello Spirito Santo. Sullo sfondo un paesaggio con un edificio. Cartiglio con scritta in basso al centro

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Lucano
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa del Convento di S. Antonio
  • INDIRIZZO Via Convento, Tito (PZ)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto risulta di difficile leggibilità a causa dei danni subiti durante un incendio divampato nel laboratorio di restauro nel 1992: esso risulta irrimediabilmente danneggiato sul lato destro per circa il 40% della sua estensione. Dall’analisi delle parti superstiti è possibile ipotizzare che il suo autore abbia tratto ampio spunto dall’opera di Girolamo Imparato, il cui colorismo sembra tradotto in toni più marcati e semplificati. Una datazione ai primi decenni del Seicento sembra dunque la più verosimile. La tela era originariamente posta su un altare laterale della chiesa ed era inclusa in una cornice decorata da fregi in stucco
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1700130527
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata
  • DATA DI COMPILAZIONE 1979
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2015

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1600 - ante 1649

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE