motivi decorativi a grottesche

dipinto, 1569 - 1570
Giorgio Vasari
1511/ 1574
Francesco Detto Poppi
1544 ca./ 1597
Jacopo Zucchi
1541 ca./ 1589 ca

Soffitto e volta

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
    ORO
  • ATTRIBUZIONI Giorgio Vasari: progetto
    Francesco Detto Poppi: parziale esecuzione
    Jacopo Zucchi
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Palazzo Vecchio
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Vecchio o della Signoria
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Fin dal 10 ottobre 1569 sono documentati dei pagamenti per l'esecuzione di stucchi nella volta dello "scrittoio" di Francesco I, ma dalle 'Ricordanze' del Vasari risulta che la decorazione pittorica di essa, affidata a Francesco Poppi,fu iniziata nel settembre 1570. I ventiquattro rosoni in legno di tiglio dorato furono intagliati da Dionigi di Matteo Nigetti, legnaiolo attivo in Palazzo Vecchio (Trionfi Honorati), che per essi fu pagato nel 1573. E` probabile che alla fine dell'anno 1570 quando Borghini vide la stanza, la volta fosse gia' terminata
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900281604-1
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE L. 41/1986
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1998
    1999
    2006

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giorgio Vasari

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Francesco Detto Poppi

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Jacopo Zucchi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1569 - 1570

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'