Madonna in trono con Bambino e Santi, Angelo e Vergine annunciata

dipinto, 1395 - 1395
Di Mariotto Nardo
notizie 1380 ca.-1424 ca

Soggetti sacri. Figure: Angelo annunciante; angeli. Personaggi: Madonna in trono; Gesù bambino; San Pietro; San Bartolomeo; San Paolo; San Lorenzo; Santa Caterina d'Alessandria; Santa Lucia; San Giovanni Battista; San Donnino; San Francesco d'Assisi; Santa Dorotea; Sant'Agnese; Vergine Maria annunciata. Figure maschili: santo martire. Abbigliamento: all'antica. Oggetti: libro. Simboli: (Spirito Santo) colomba

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a tempera
  • ATTRIBUZIONI Di Mariotto Nardo
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Lorenzo Di Niccolò
  • LOCALIZZAZIONE Bagno a Ripoli (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il grande trittico, attribuito dagli studiosi più antichi alla scuola di Giotto (G. Carocci, 1881), o a quella di Agnolo Gaddi, (F. Rondoni; G. Carocci, 1875, 1881; 1907) fu riferito nel 1904 dal Sirèn a Lorenzo di Niccolò. Questa attribuzione fu smentita pochi anni dopo (1906) dal Giglioli che trovò nell'archivio dell'Ospedale di Santa Maria Nuova i documenti relativi ad alcuni pagamenti a Mariotto di Nardo di questa grande pala di altare commissionata probabilmente da Tommaso Sederini. I documenti risalgono all'ottobre del 1395. Il Boskovits (1968) ha messo in evidenza come questo dipinto sia la prima grande impresa della carriera nota di Mariotto e come in esso il pittore dimostri la sua aderenza alle tendenze gotiche, la sua inclinazione a dissolvere i compatti blocchi delle figure disegnati dai pittori della generazione di un Iacopo di Cione per rendere animata, non con decorazioni piane, ma con effetti di rilievo, la superficie dipinta. Ma allo stesso tempo questo trittico, da mettersi in relazione con il trittico dell'Accademia di Firenze e con i pannelli laterali di un disperso polittico nel Palazzo Comunale di Scarperia mette in evidenza anche l'aderenza da parte del pittore alla moda neogiottesca che dilagò nell'ultimo decennio del Trecento. (Boskovits, 1975)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900154315
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1981

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Di Mariotto Nardo

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1395 - 1395

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'