Annunciazione con donatore, San Nicola di Bari, San Giuliano, profeti

polittico, ca 1415 - ca 1420
Di Nardo
notizie 1380 ca.-1424 ca

Trittico con carpenteria originale; scomparti cuspidati suddivisi da colonnine tortili impostate su basamento modanato con iscrizione sorreggenti centine decorate da archetti; cornice sagomata decorata da motivo fiammeggiante con pilastri laterali lisci sormontati da pigna e decorati da stemma; sopra le cuspidi dei pannelli laterali cornice decorata da figure di profeti dipinte

  • OGGETTO polittico
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ doratura
    oro/ punzonatura
    tavola/ pittura a tempera/ doratura a foglia/ doratura a missione
  • ATTRIBUZIONI Di Nardo
    Di Jacopo Franchi Rossello
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Gaddi Agnolo, Ambito
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Civico di Pistoia
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Anziani
  • INDIRIZZO Piazza del Duomo, 1, Pistoia (PT)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto raffigurante l'Annunciazione tra san Nicola di Bari e san Giuliano viene identificato con uno dei due polittici citati dal cronista francescano seicentesco, Antonio Tognocchi da Terrinca, nel convento francescano di Giaccherino, dal quale pervenne al Museo Civico con le soppressioni dello Stato italiano nel 1868. Secondo le notizie riportate dal cronista, questo trittico, recante tra l'altro l'immagine del donatore, fu donato al convento dal fondatore del convento stesso Bartolomeo Panciatichi: notizia che viene confermata tra l'altro dalla presenza degli stemmi Panciatichi sui pilastri della cornice del polittico. Dal Cavalcaselle attribuita all'ambito di Agnolo Gaddi fu dal Siren accostata al nome di Mariotto di Nardo per la parte centrale e di Rossello di Jacopo Franchi per i laterali. La datazione concordemente accettata è tra 1415 e 1420, che ben si accorda anche con le date di ingresso degli osservanti nel convento
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900337616-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1994
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2002
    2006
  • ISCRIZIONI sulla base, parte centrale - AVE MARIA GRATIA PRE(G)NA DOMINUS TECU(M) - corsivo - a pennello - latino

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Di Nardo

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Di Jacopo Franchi Rossello

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1415 - ca 1420

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'