lapide, opera isolata - ambito mantovano (sec. XVIII)

lapide, post 1710 - post 1710

La lapide è immurata in fondo alla parte destra, vicino alla porta della ancona che immette alla sagrestia dellacompagnia del Preziosissimo Sangue

  • OGGETTO lapide
  • MATERIA E TECNICA Marmo
  • AMBITO CULTURALE Ambito Mantovano
  • LOCALIZZAZIONE Mantova (MN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La lapide ricorda una donazione fatta da Francesco Mambrini alla Società del Preziosissimo Sangue, di cui faceva parte, a vantaggio di povere fanciulle da estrarre a sorte. Il marmo, molto consunto, si presenta rasato, forse si riduce a poca cosa dato che nella maggior parte sembra piuttosto sostituito da un impasto. La scritta romana, con frequenti troncamenti o abbreviature
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300147137
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Mantova Brescia e Cremona
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Mantova Brescia e Cremona
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI D.O.M./XPI (CHRISTI) SANGUINIS MEMOR/ VIVENS, ET MORIENS/ D.CAP.FRAN.MAMBRINUS/VEN(ERABI)LI SUAE SOCIET(AT)I/ FRUCTUS CAP(ITA)LIS/SCUTORUM 400/PUELLIS IN SORTEM/EXTRENDIS/ANNO SINGULO LEGAVIT/EXROGAVIT D.IOANNIS/ PELIZZONI/MANT(UANUS) NOT(ARIUS) 23 AP(RI)L(I) 1710 - lettere capitali - a solchi - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1710 - post 1710

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE