Parma/ R. Galleria/ Cima da Conegliano - Madonna/ tra i Santi Michele ed Andrea/ (la tavola a tergo dopo il restauro)

negativo, ca 1938 - ca 1938
Enrico Podio
notizie anni Trenta XX secolo

La lastra era originariamente contenuta in una busta pergamina; tale custodia si conserva separatamente in una scatola

  • OGGETTO negativo
  • SOGGETTO Pittura - Dipinti su tavola - Restauro
    Italia - Emilia Romagna - Parma - Galleria Nazionale - Madonna col Bambino fra i Santi Michele arcangelo e Andrea apostolo - Retro del dipinto su tavola
    Pittori - Italia - Secc. XV-XVI - Cima, Giovan Battista, detto Cima da Conegliano
  • MATERIA E TECNICA VETRO
    gelatina ai sali d'argento
  • CLASSIFICAZIONE DOCUMENTAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO
  • ATTRIBUZIONI Enrico Podio: fotografo principale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Dall'Armi Marescalchi
  • INDIRIZZO via IV Novembre, 5, Bologna (BO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La ripresa documenta l'intervento di parchettatura effettuato nel 1938 da Enrico Podio, quando eseguì il restauro della tavola di Cima da Conegliano conservata nella Galleria Nazionale di Parma, la Madonna col Bambino fra i Santi Michele arcangelo e Andrea apostolo. Chiaramente scattata come documentazione dell'operazione condotta, la lastra in esame mostra alcune punzonature presenti sulle assi lignee centrali della parchettatura - struttura necassaria per stabilizzare i supporti in legno senza fermarne i movimenti dovuti alle variazioni climatiche - forse riconducibili alle iniziali dello stesso Podio; si tratta infatti di uno scudo che contiene le iniziali P E, coincidenti con quelle del restauratore. All'interno del fondo lastre dell'archivio fotografico storico della Soprintendenza BAP è stato rintracciato un fototipo ugualmente riconducibile all'operato dei Podio, inv. N_000511, dove la ripresa mostra il retro di due tavole dipinte della Galleria Estense di Modena (Annunciazione e Visitazione con Sante di Ios Amman Von Ravensburg), che presentano il medesimo stemma a tergo (l'ipotesi che si possa trattare dell'abbreviazione di Pinacoteca Modena, istituzione peraltro sempre denominata Galleria, viene a cadere nel presente caso, a meno che il dipinto ripreso nel verso della lastra in esame non sia la tavola di Cima a Parma). Non è appurabile se lo studio in cui avvenne la ripresa della Madonna con santi fosse quello bolognese di Enrico Podio in via Bertoloni 2/14 oppure possa più semplicemente trattarsi di un locale allestito a laboratorio nella stessa Galleria parmense (per l'Incoronata del Correggio, sempre appartenente alle collezioni di Parma, è accertato che l'affresco strappato e arrotolato venne portato a Bologna, ma è situazione molto diversa dalla presente tavola di circa due metri di altezza, non così facilmente trasferibile). Il fototipo è riferibile al medesimo anno del restauro, il 1938. La tavola centinata fu probabilmente la prima arrivata a Parma tra le opere di Cima che vi giungeranno in seguito; venne eseguita nel primo decennio del Cinquecento per la chiesa francescana dell'Annunciata
  • TIPOLOGIA SCHEDA Fotografia
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800634262
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 2015
  • ISCRIZIONI sul pergamino: recto - R. SOPRAINTENDENZA/ ALL'ARTE MEDIOEVALE E MODERNA/ DELL'EMILIA E DELLA ROMAGNA/ MOBILE B SCAF. VI N. 157 [43 cancellato]/INVENTARIO N. 8685/ LUOGO Parma /MONUMENTO R. Galleria/Cima da Conegliano - Madonna/ tra i Santi Michele ed Andrea/ (la tavola a tergo dopo il restauro)/ STAMPE N./ FOTOGRAFO Podio/ OSSERVAZIONI -

LOCALIZZATO IN

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Enrico Podio

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1938 - ca 1938

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'