Brigante calabrese

positivo, ca 1863 - ca 1863

Piccola stampa all'albume incollata su supporto secondario

  • OGGETTO positivo
  • SOGGETTO Ritratti fotografici - Uomini - Detenuti
    Brigantaggio - Briganti - Questione meridionale - Risorgimento italiano
  • CLASSIFICAZIONE RITRATTISTICA
  • AMBITO CULTURALE Ritrattistica
  • ATTRIBUZIONI Non Autore Identificato (attribuito): fotografo principale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Antropologia criminale "Cesare Lombroso"
  • INDIRIZZO Corso Massimo d'Azeglio 52, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Michele Caruso (Torremaggiore, 30 luglio 1837 – Benevento, 22 dicembre 1863), è stato un brigante italiano, tra i più famosi che agirono nelle province di Foggia, Campobasso e Benevento in particolare dopo l'Unità d'Italia. In questa fotografia è ritratto con la camicia di forza dopo la cattura avvenuta nel beneventano nel 1863.(fonte Brigantaggio lealismo repressione nel Mezzogiorno nel 1860-1870, Macchiaroli editore 1984, catalogo della mostra omonima tenutasi a Napoli nel 1984)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Fotografia
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100407653
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Torino
  • ENTE SCHEDATORE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TORINO
  • DATA DI COMPILAZIONE 2020

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Non Autore Identificato (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1863 - ca 1863

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE