Acquaiola. Acquaiola

dipinto, 1870 - 1899
Gaetano Esposito
1858/ 1911

dipinto

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Salernitano
  • ATTRIBUZIONI Gaetano Esposito
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Pinacoteca Provinciale di Salerno
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pinto
  • INDIRIZZO via Mercanti 63, Salerno, Salerno (SA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Notato da Domenico Morelli, fu ammesso all'Accademia di Napoli. L'interesse per il dato reale lo spinse a studiare i seicentisti napoletani, in particolare Massimo Stanzione e Bernardo Cavallino, dai quali trasse il modello per un cromatismo più raffinato e sensibile, insieme con una maggiore attenzione per i valori tonali e per gli effetti di luce. L'ultimo ventennio del secolo rappresenta il periodo di più intensa attività per l'artista che si dedica a scene di paesaggi marini e brani di vita quotidiana resi con una vibrante pennellata carica di colore
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500891604
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
  • ENTE SCHEDATORE Provincia di Salerno
  • DATA DI COMPILAZIONE 2020
  • ISCRIZIONI in basso a sinistra - G. Esposito - a pennello -
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Gaetano Esposito

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1870 - 1899

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE