allegoria della Vittoria

monumento ai caduti a cippo, 1924 - 1924

Monumento complesso costituito da una base gradinata su cui è sovrapposto un basamento che presenta, sul prospetto principale, un pannello in bronzo, realizzato da Turillo Sindoni, che raffigura a sinistra un gruppo di soldati all'assalto, a destra un soldato ferito nascosto dietro un cannone e sui due lati inferiori un ramo di alloro ed uno di quercia. Al di sopra del pannello lo stemma della città di Nocera Inferiore, sovrastato da una corona, in cui è rappresentato un grande albero. Sul lato posteriore una lapide in bronzo con il bollettino del Generale Diaz, sugli altri due lati iscrizioni commemorative. In cima, su foglie di quercia, poggia con un piede la statua in bronzo della Vittoria alata, coperta da un peplo che lascia scoperti i seni; il capo è cinto da una corona di alloro e le mani protese verso il cielo stringono due rami di palma. Lo spazio del monumento è delimitato da una bassa ringhiera in ferro

  • OGGETTO monumento ai caduti a cippo
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    pietra/ sagomatura
  • ATTRIBUZIONI Sindoni Turillo (1868/ 1941)
    Fonderia Laganà (notizie Sec. Xix/ 1966)
  • LOCALIZZAZIONE Piazza Trieste e Trento
  • INDIRIZZO Piazza Trieste e Trento, Nocera Inferiore (SA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Inaugurato il 12 luglio del 1925, l'opera fu realizzata da Turillo Sindoni, autore di numerosi e apprezzati monumenti ai caduti. In particolare, quello di Vittoria in Sicilia ripropone, secondo la Palazzolo, un rilievo bronzeo in tutto simile a questo di Nocera. La storia del monumento nocerese è stata ricostruita attraverso le delibere comunali: inizialmente, nel 1920, si decise di realizzare una semplice lapide; in seguito, nel 1923 e poi nel 1924, si decise l'ampliamento della piazza e furono deliberati i lavori per un'opera di maggiore impatto monumentale. Dopo il secondo conflitto, nel 1950, si provvide al restauro della Vittoria alata e alla sua ricollocazione dopo il secondo conflitto mondiale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500816965-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino
  • ENTE SCHEDATORE Segretariato Regionale del Ministero della Cultura per la Campania
  • DATA DI COMPILAZIONE 2005
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2008
    2009
    2016
  • ISCRIZIONI basamente/ lato posteriore - IL VOSTRO SACRIFICIO/ SIA/ MONITO ETERNO// - lettere capitali - a rilievo - italiano
  • STEMMI basamento/ lato anteriore - comunale - Stemma - Stemma di Nocera Inferiore - Un grande albero all'interno di uno scudo, circondato dall'iscrizione URBS NUCERIAE
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Sindoni Turillo (1868/ 1941)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Fonderia Laganà (notizie Sec. Xix/ 1966)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1924 - 1924

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI