Santa Lucia al rogo

dipinto, 1800 - 1810

Personaggi: Santa Lucia; giudice Pascasio. Figure: figure maschili; figure femminili; Angelo. Abbigliamento. Architetture: portico; edificio merlato con copertura a carena e arcone passante

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Marchigiano
  • LOCALIZZAZIONE Jesi (AN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Tavoletta ottocentesca considerata copia di una presunta quarta predella del Lotto ritenuta dispersa e che doveva concludere la storia della santa. In effetti la rappresentazione, dal sapore un po' melodrammatico, è assai improbabile che derivi dal Lotto, il quale non era tanto interessato all'epilogo del racconto quanto al nucleo concettuale e dottrinario che egli mette ben in evidenza nella tavola centrale della Pala di Santa Lucia. Secondo la Cortesi Bosco, questa tavoletta sarebbe copia di una possibile alternativa alla fine rifiutata dal Lotto. Più probabile che sia stata aggiunta ex novo quando la chiesa di S. Floriano venne ricostruita e la predella fu staccata dal resto della pala
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100139305-5
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Regione Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 2000
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2000
    2006
  • LICENZA CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1800 - 1810

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE