ritratto di Tiberio (testa ritratto di statua)

Tiberio, Jesi, ca 13 d.C - ca 37 d.C

La testa era lavorata per essere inserita in una statua o in un busto. La parte inferiore comprende, oltre il collo robusto e muscoloso, l'attacco alla spalla, caratterizzato da una vivace resa della vigorosa muscolatura. come attesta la sezione tronco conica della base del collo. Il volto è leggermente girato verso destra. I capelli, aderenti al capo, sono aperti a forbice e disposti simmetricamente a piccole ciocche virgoliformi che mettono in risalto la fronte ampia. Sulla nuca e posteriormente i capelli sono trattati a larghe ciocche. Le basette sono a virgola con le punte rivolte in avanti. Il volto dalla forma triangolare, il naso aquilino, la bocca con labbro superiore sporgente, il collo muscoloso sono tratti caratteristici dell'imperatore Tiberio

  • OGGETTO testa ritratto di statua
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco; a tutto tondo
  • MISURE Altezza: 42 cm
  • CLASSIFICAZIONE Scultura
  • AMBITO CULTURALE Età Giulio-claudia
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Archeologico e del Territorio
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Mestica
  • INDIRIZZO piazza Federico II, 4, Jesi (AN)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Reperti archeologici
  • LUOGO DI REPERIMENTO Jesi (AN) - Marche
  • SPECIFICHE DI REPERIMENTO area urbana/ex convento di S. Floriano/anno 1784
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente locale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100019401
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Regione Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2004

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE