Santi

cassetta per le votazioni, ca 1450 - ca 1480

cassetta in legno decorata sui fianchi lunghi con cornici mistilinee dove sono raffiogurati nel recto tre Santi e nel verso uno stemma vescovile, il simbolo della Mercanzia e quello del Cambio. Nel coperchio a spioventi sono rappresentati sugli angoli tre stemmi illeggibili ed un quarto con insegne cardinalizie. Al centro dei lati lunghi del coperchio sono raffigurati due stemmi pontifici, con un leone bandato, forse appartenenti a Paolo II Barbo

  • OGGETTO cassetta per le votazioni
  • MATERIA E TECNICA legno di pioppo/ pittura a tempera
  • MISURE Profondità: 43
    Altezza: 55
    Larghezza: 70
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Umbra
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Nazionale dell'Umbria
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dei Priori
  • INDIRIZZO Corso Vannucci 19 - 06100 Perugia, Perugia (PG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L’opera presumibilmente proviene dal Palazzo dei Priori (Lupattelli, 1909, pp.99-100), insieme alla n. 720, entrò nei Musei Civici e, prima del 1909, passò in Pinacoteca. La cassetta aveva la funzione di conservare i documenti relativi all’elezione degli Officiali destinati ai vari servizi (annona, strade, catasti, gabelle, armario, conservatori della moneta, ecc.). Santi non concorda con lo Gnoli (1923, p.218) riguardo l’attribuzione della decorazione pittorica a Niccolò del Priore, in quanto “la decorazione sembra piuttosto condotta con modi e gusto da miniatore” (Santi, 1985, pp.268-269)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000016735
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Galleria Nazionale dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio e per il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico dell'Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1996
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • STEMMI nel lato lungo nel verso - religioso - Stemma - Paolo II Barbo - 2 - grifo su balla

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1450 - ca 1480

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE