Sant'Onofrio eremita. Sant'Onofrio

scultura, 1866 - 1866
Ugo Zannoni
1836/ 1919

Statua a figura intera a tutto tondo che rappresenta Sant'Onofrio in piedi con le mani giunte davanti al petto. La figura seminuda, coperta solamente da un gonnellino fatto di foglie vegetali, porta barba e capelli lunghi e incolti. Sulla base, dietro le gambe del Santo, si erge uno spuntone roccioso

  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
  • MISURE Profondità: 26 cm
    Altezza: 100 cm
    Larghezza: 28 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Veronese
  • ATTRIBUZIONI Ugo Zannoni: scultore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria d'Arte Moderna Achille Forti
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo della Ragione
  • INDIRIZZO cortile Mercato Vecchio, 6, Verona (VR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Dalle riviste Pro Verona (8 marzo 1908, anno III) e Madonna Verona (aprile-giugno 1908, fasc. 2) si apprende che nel 1908 vennero inaugurate a palazzo Pompei tre sale di arte moderna, dedicate a Ugo Zannoni, contenenti le donazioni di opere sue o di sua proprietà. In particolare, nella prima sala, la XIII, vennero sistemate le opere di scultura, sebbene quelle di notevoli dimensioni, stando alla documentazione fotografica d'archivio, sarebbero state collocate nell'atrio d'ingresso di palazzo Pompei. Il Sant'Onofrio, bozzetto preparatorio per una scultura in marmo alta 20 m realizzata nel 1867 - come la più tarda Santa Brigida - per la decorazione del Duomo di Milano, si ritrova nell'elenco manoscritto delle opere dall'artista donate nel biennio 1905-1906, conservato nell'archivio storico del museo di Castelvecchio. Nella guida redatta nel 1912 da Giuseppe Trecca, l'opera è siglata con la lettera J e risulta allestita proprio nella Sala XIII. Al momento del trasferimento delle opere d'arte al museo di Castelvecchio, in occasione dell'allestimento voluto dal direttore Antonio Avena e realizzato dall'architetto Ferdinando Forlati, tra il 1923 e il 1926, questa scultura rimase a palazzo Pompei per poi passare nei depositi della Galleria d'Arte Moderna, come documenta la scheda storica
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500330931
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Verona Rovigo e Vicenza
  • ENTE SCHEDATORE Comune di Verona
  • DATA DI COMPILAZIONE 1996
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2021
    2020
    2006
    Sartea,
    2020
  • ISCRIZIONI Sul basamento davanti - S(AN)T ONOFRIO/ EREMITA - corsivo - a solchi -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Ugo Zannoni

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1866 - 1866

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE