Discobolo Lancellotti. Discobolo

statua, post 1871 - ante 1900
Virgilio Gherardi
notizie ultimo quarto sec. XIX

opera in gesso

  • OGGETTO statua
  • MATERIA E TECNICA GESSO
  • MISURE Profondità: 52 cm
    Altezza: 189 cm
    Larghezza: 98 cm
  • AMBITO CULTURALE Produzione Italia Centro-settentrionale
  • ATTRIBUZIONI Virgilio Gherardi
  • LOCALIZZAZIONE deposito
  • INDIRIZZO Via Giacomo Leopardi, 15, Bergamo (BG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il gesso è cavato dal cosidetto Discobolo Lancellotti, statua romana (sec. II d.C.) in marmo conservata a Roma nel Museo Nazionale Romano. La statua romana è a sua volta copia in gesso di un originale in bronzo realizzato da Mirone, forse a Sparta, attorno al 460-450 a.C.. Il Discobolo Lancellotti fu scoperto a Roma nel 1871 sull'Esquilino ed entrò a far parte delle collezioni di Palazzo Massimo Lancellotti. Sul basamento del gesso appare la firma "Gherardi": potrebbe trattarsi del formatore Virgilio Gherardi, attivo a Roma nell'ultimo quarto del sec. XIX. Non è possibile tuttavia stabilire la data d’ingresso del gesso nel patrimonio dell’Accademia. Per quanto riguarda la cronologia, in coerenza con l'attribuzione al Gherardi, è stato indicato come post quem l'anno di scoperta della statua originale e come ulteriore termine ante quem l'arco di attività del formatore. Il gesso è stato preso in considerazione da Lucrezia Bertoli nella sua tesi di laurea, senza riscontro sulla firma
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0303243432
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • DATA DI COMPILAZIONE 2015

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1871 - ante 1900

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE