allegoria della Patria che bacia un soldato morente

monumento ai caduti, 1925 - 1925

Monumento commemorativo composto da un gruppo scultoreo in bronzo stante su piedistallo, il tutto delimitato da gradini che ne consentono l'accesso, mentre uno zoccolo delimita l’area monumentale ed eleva il monumento rispetto al piano stradale. La scultura è composta da un soldato che porta sulle spalle un compagno morente. Alle loro spalle, avvolti in una bandiera, una figura di donna con bambino (allegoria della Patria), raffigurata china nell’atto di baciare la fronte del soldato morente. Sulla base del bronzo è riportato il nome dell’artefice. Il piedistallo, a forma di parallelepipedo, presenta sul lato frontale l'epigrafe incisa, mentre sulle restanti facce laterali sono poste lapidi bronzee recanti i nomi dei soldati chieresi caduti durante i due conflitti mondiali

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giacomo Buzzi Reschini

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1925 - 1925

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'