allegoria della Patria/ allegoria della morte del soldato

monumento ai caduti ad obelisco, 1925 - 1925
Mario Sabatelli
notizie fine sec. XIX-inizio sec. XX
Antonio Salvetti
1854/ 1931

Obelisco. Fronte: epigrafe con sopra fregio in bronzo a bassorilievo diviso in tre scene, sormontato dalla statua in bronzo della Patria; retro: epigrafe con sopra corona di foglie di quercia e ghiande con ai lati due scene a bassorilievo in bronzo e in alto targa e raffigurazione dei caduti; lati corti: altorilievi e lapidi con i nomi dei caduti

  • OGGETTO monumento ai caduti ad obelisco
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    marmo/ scultura
    travertino/ scultura
  • MISURE Profondità: 591 cm
    Larghezza: 778 cm
  • ATTRIBUZIONI Mario Sabatelli: esecutore
    Antonio Salvetti: disegnatore
  • LOCALIZZAZIONE piazza
  • INDIRIZZO Piazza Arnolfo di Cambio, Colle di Val d'Elsa (SI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento doveva essere eretto in piazza del Duomo a Colle Alta. Poi si scelse piazza Arnolfo e l'opera fu collocata al posto della fontana che si trovava al centro della piazza. Dalla targa che ricorda l'inaugurazione del monumento alla presenza di Re Vittorio Emanuele III sono stati cancellati i rirerimenti all'era fascista. Sabatelli Mario fu anche autore di alcuni monumenti pubblici tra i quali quello a "Costantino" (1924) a Oria e quello ai caduti a Sant'Elia Fiumerapido e quello a Dovadola. Nel 1911 realizza il busto di "Ottavio Tupputi" a Bisceglie. Per il teatro Petruzzelli di Bari esegue i busti di "Wagner" e "Beethoven". Nel 2009 l'imponente monumento di posizionato al centro della piazza, con una base di quasi 35 metri quadrati, è stato spostato in una posizione più decentrata a seguito della riqualificazione urbana della città progettata dell’architetto francese Jean Nouvel e dai suoi collaboratori Daniel Buren, Bertrand Lavier, Alessandra Tesi e Lewis Baltz
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900558740
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Siena e Grosseto
  • DATA DI COMPILAZIONE 2005
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2014
  • ISCRIZIONI fronte, in basso al centro - Ai figli suoi che gloriosamente caddero per l'Italia eresse (Col)l(e) di Val d'E(l)sa nel (M)C(M)XX(V) - corsivo - a solchi -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Mario Sabatelli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1925 - 1925

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'