pianta della basilica di S. Gaudenzio

matrice, 1711 - 1711

Soggetti sacri. Vedute: chiesa di San Gaudenzio. Elementi architettonici

  • OGGETTO matrice
  • MATERIA E TECNICA rame/ bulino
  • ATTRIBUZIONI Pietro Francesco Prina: disegnatore
  • LOCALIZZAZIONE Novara (NO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Fanno parte della serie incisa per l'occasione del trasporto di San Gaudenzio nello scurolo nel 1711. Nel pezzo in esame manca il nome dell'incisore mentre l'ideazione è del Prina. Il rame rappresenta la pianta della basilica di San Gaudenzio. A sinistra entro cartiglio è la legenda delle cappelle. Il rame ci consegna la più antica pianta della basilica che la letteratura attribuisce a Pellegrino Tibaldi pur senza la base di documenti certi. Per una sintesi sul problema si veda M. DELL'OMO, La basilica di San Gaudenzio. Le vicende costruttive tra cinquecento e ottocento in "Il secolo di Antonelli. Novara 1798-1888" catalogo della mostra, Novara 1988. Cfr. M. L. TOMEA, Museo novarese. Documenti studi e progetti per una nuova immagine delle collezioni civiche, catalogo della mostra, Novara 1987, pp. 279-280
  • TIPOLOGIA SCHEDA Matrici incise
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100046564-3
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007
  • ISCRIZIONI in alto a sinistra entro nastro - dissegno gemetrico dell'insigne basilica di S. Gaudenzio - corsivo - a impressione -

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pietro Francesco Prina

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1711 - 1711

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'