Palazzo di Capodimonte - Cortili

Napoli, 1735/00/00 ca - 1758/00/00
Giovanni Antonio Medrano (attribuibile)
Sciacca 1703 - Napoli 1760

Tre vasti cortili di forma quadrata, sono porticati e intercomunicanti, aperti con ampi fornici verso l'esterno, tre fornici per il cortile centrale e uno per i laterali. Il porticato è sostenuto da grossi pilastri in muratura che sorreggono le volte a vela

  • OGGETTO museo-pubblico
  • AMBITO CULTURALE Ambito Meridionale
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Antonio Medrano (attribuibile): progetto
    Antonio Canevari (attribuito): costruzione
    Angelo Carasale (attribuito)
    Ferdinando Fuga (attribuito)
  • NOTIZIE La progettazione fu affidata all'ing. militare Giovanni Antonio Medrano affiancato , per poco, dal più esperto Architetto Antonio Canevari; i lavori furono appaltati all'imprenditore regio Angelo Carasale. Per la residenza di Capodimonte il Medrano elaborò tre progetti, quello scelto il 7 febbraio 1738 non era molto divergente dall'attuale realizzazione se non per lo scalone principale originariamente progettato nel cortile e mai realizzato
  • LOCALIZZAZIONE Napoli (NA) - Campania , ITALIA
  • INDIRIZZO Via Miano 4, Napoli (NA)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500559390A
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Napoli
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Napoli
  • DATA DI COMPILAZIONE 2001
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2020
  • DOCUMENTAZIONE ALLEGATA scheda storica (1)
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA estratto di mappa catastale (1)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Antonio Medrano (attribuibile)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Antonio Canevari (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Angelo Carasale (attribuito)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE