Madonna col Bambino di Jacopo della Quercia, lunetta del portale maggiore di San Petronio a Bologna

positivo, ca 1950 - ca 1950

Il positivo, incollato al supporto secondario (dimensioni 345x250), è stato collocato in una busta di carta conservazione e posto orizzontalmente entro una scatola intestata “BOLOGNA/ San Petronio 1” (all'interno i fototipi sono ordinati secondo il numero progressivo di inventario)

  • OGGETTO positivo
  • SOGGETTO Scultori - Italia - Sec. XV - Jacopo della Quercia
    Scultura - Rilievi - Lunette - Statue - Restauro
    Italia - Emilia Romagna - Bologna - Basilica di San Petronio - Porta Magna - Madonna col Bambino
  • MATERIA E TECNICA CARTA
    gelatina ai sali d'argento
  • MISURE Misura del bene culturale 0800649605: 242x180 mm
  • CLASSIFICAZIONE DOCUMENTAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO
  • ATTRIBUZIONI A. Villani & Figli (ditta): fotografo principale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Dall'Armi Marescalchi
  • INDIRIZZO via IV Novembre, 5, Bologna (BO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE In riferimento al capolavoro scultoreo di Jacopo della Quercia per la basilica petroniana di Bologna, all'interno del fondo negativi dell'archivio ex SBAP BO sono state catalogate numerose lastre fotografiche che documentano sia lo stato precedente l'intervento di restauro (NCT 0800641476), sia una fase intermedia del lavoro (NCT 0800641475). Quest'ultimo gruppo di immagini furono effettuate dal fotografo Alfonso Zagnoli all'inizio dell'agosto 1950, per mostrare i risultati conseguiti al termine della prima pulitura, approfittando anche dalla visione ravvicinata offerta dai ponteggi in essere. La situazione del presente positivo dovuto alla ditta Villani pare rispecchiare perfettamente le condizioni fotografate da Zagnoli: la data che compare sul verso dell'immagine è infatti il 1950. Si segnalano ulteriori 3 stampe positive dello studio Villani, che vennero probabilmente riprese nella stessa occasione della presente: P_000499, P_000500 e P_000501. Si ricorda l'ultimo recente intervento di restauro del paramento lapideo della facciata e dei tre portali di San Petronio effettuato tra il 2011 e il 2014 (http://www.opificiodellepietredure.it/index.php?it/85 7/facciata-basilica-san-petronio-bologna)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Fotografia
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800649605
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 2017
  • ISCRIZIONI sul supporto secondario: recto: in alto - SOPRINTENDENZA AI MONUMENTI DELL'EMILIA - BOLOGNA -

BENI CORRELATI

LOCALIZZATO IN

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - A. Villani & Figli (ditta)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1950 - ca 1950

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'