matrimonio mistico di Santa Caterina d'Alessandria. matrimonio mistico di Santa Caterina d'Alessandria

scultura, post 1719 - ante 1725
Procopio Serpotta (attribuito)
1679/00/00 - 1756/00/00

Il matrimonio mistico di Santa Caterina, si dispone come primo bassorilievo (a destra per chi guarda) della parete meridionale dell'oratorio, non si tratta di un episodio della leggenda (Jacopo da Varazze non nè parla), ma di una "visione" che si diffonde nella pittura occidentale soltanto a partire dagli inizi del XV secolo (L. Reau 1958 p.268). Intererssante tipologicamente, la presenza a destra, tra la nuvolaglia di angeli suonatori di liuto e cornetto, nonché di una base modanata di colonna liscia su alto plinto

  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA stucco/ modellatura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Tardo Barocco
  • ATTRIBUZIONI Procopio Serpotta (attribuito): scultore, decoratore
  • LOCALIZZAZIONE oratorio di Santa Caterina d'Alessandria
  • INDIRIZZO via Monteleone, 16, Palermo (PA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La datazione risulta da due documenti pubblicati da Filippo Meli negli anni '30 del secolo scorso e datati 1719-1724. ( Meli, F.1934 pp.211-212 e 297-301). Il bassorilievo in stucco, tale è infatti la tecnica del riquadro, presenta un plasticismo intenso nelle figure vigorosamente modellate. Iconograficamente, si tratta della traduzione in bassorilievo della visione tipicamente manieristica, com'è attestato dagli angeli musicanti a destra, e dal tronco di colonna con la base a sinistra. Elementi, questi ultimi dei pittori manieristi del primo seicento in sicilia, soprattutto di Pietro d'Asaro detto il Monocolo di Racalmuto. Gli elementi manieristici si saldano con la visione tipica di Procopio intesa a fondere corporeità e spazialità, volume e definizione spaziale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà mista pubblica/privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1900264844
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Centro Regionale per l'Inventario e la Catalogazione
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo
  • DATA DI COMPILAZIONE 2003
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2021

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Procopio Serpotta (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1719 - ante 1725

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE