ferula di Guariniello Antonio (sec. XVIII)

ferula, post 1749 - ante 1749

La ferula reca sbalzati motivi floreali stilizzati, inquadrati in losanghe. Nella parte superiore si diparte un uncino

  • OGGETTO ferula
  • MATERIA E TECNICA argento/ sbalzo
  • MISURE Lunghezza: 185
  • ATTRIBUZIONI Guariniello Antonio (notizie 1719-1756)
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Rocco
  • INDIRIZZO Piazza Roma, Montescaglioso (MT)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La ferula adoperata in occasione della festa di S. Rocco e posta in mano al Santo, segue moduli comuni per simili oggetti ed è interessante perché riporta due punzoni di argentieri di una certa importanza. Infatti quello ANGC si può riferire ad Aniello Guariniello, più volte console dell'arte orafa, e l'altro ad Antonio Guariniello. Trattandosi di due punzoni consolari si deve credere che uno di essi sia stato utilizzato dall'autore che, essendo stato in passato console, continuava a punzonare con il bollo consolare, cosa questa che capitava di frequente. Si potrebbe pensare che questo maestro sia stato Antonio Guariniello, console per l'ultima volta nel 1739, e non Aniello Guariniello che non era mai stato eletto console prima del 1749 e che perciò non poteva essere in possesso di un vecchio punzone consolare. Anzi la presenza del punzone di questo secondo maestro ci consente di colmare una lacuna del Catello che non aveva identificato tutti i consoli del 1749
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1700032577
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata
  • ENTE SCHEDATORE C337 (L.160/88)
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007
  • ISCRIZIONI sull'uncino - EX DEV. E MAURI VIGGIANI 1749 - lettere capitali - a incisione - latino
  • STEMMI uncino - consolare - Stemma - Aniello Guariniello - AN(G)C
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Guariniello Antonio (notizie 1719-1756)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1749 - ante 1749

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'