Annunciazione

dipinto, post 1590 - ante 1610
Giovanni Balducci Detto Cosci
1560 ca./ post 1631

La Vergine è in ginocchio a sinistra, mentre l'Arcangelo le appare recando un giglio nella mano sinistra. In alto l'Eterno, circondato da angeli e la colomba dello Spirito Santo. La composizione è modulata in tonalità scure interrotte dal chiarore delle zone di concentrazione della luce

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Balducci Detto Cosci
  • LOCALIZZAZIONE Cancellara (PZ)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il beneficio della SS. Annunziata era di "ius patronatou" della famiglia Carafa e degli Orsini. La tela si inserisce in quel movimento di artisti che operò nella zona tra la fine del sec. XVI e gli inizi del XVII, sollecitato dalle commisioni nobiliari. La si ritiene eseguita da un pittore operante a Napoli tra Leonardo da Pistoia e l'Imparato. Dalla Grelle il dipinto è stato attribuito al Balducci
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1700026576
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata
  • ENTE SCHEDATORE C337 (L.160/88)
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Balducci Detto Cosci

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1590 - ante 1610

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'