allegoria della Vittoria

monumento ai caduti, 1963 - 1963
Bruno Galbiati
1939/ 2001

Il monumento ai caduti di Ercolano è ubicato al centro della piazza, all'interno di una rotonda stradale circondata da ogive alle quali è ancorata una catena di recinzione. Sopra un basamento, composto da due alti dadi in marmo bianco, si erge una figura femminile in bronzo a braccia spalancate che rivisita il modello della vittoria alata, sostituendo le ali di quest'ultima con un manto o una bandiera stracciata. In basso, sfinito dalle fatiche della guerra, un soldato in bronzo si accascia appoggiandosi ad un supporto in marmo bianco

  • OGGETTO monumento ai caduti
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    marmo/ sagomatura
  • ATTRIBUZIONI Bruno Galbiati
  • LOCALIZZAZIONE Piazza Trieste
  • INDIRIZZO Piazza Trieste, Ercolano (NA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento è dedicato ai caduti di tutte le guerre, a partire dal Risorgimento. Fu inaugurato il 7 novembre 1965 con un corteo preceduto dalle più alte cariche statali, religiose e militari. Alla contemporanea "Vittoria alata" fu aggiunta la più antica figura del fante, proveniente da un monumento alla Grande Guerra posto originariamente nel cimitero comunale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500817297
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Belle arti e paesaggio per il Comune e la Provincia di Napoli
  • ENTE SCHEDATORE Segretariato Regionale del Ministero della Cultura per la Campania
  • DATA DI COMPILAZIONE 2008
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2016
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1963 - 1963

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI