Marte e Venere

rilievo, 1813 - 1813

Sulla destra Marte che impugna la lancia, sulla sinistra Venere seminuda che si protende verso il dio, accompagnata da un amorino dolente e sullo sfondo due cavalli appena abbozzati

  • OGGETTO rilievo
  • MATERIA E TECNICA gesso/ scultura
  • ATTRIBUZIONI Villareale Valerio (1773/ 1854)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo della Reggia di Caserta
  • LOCALIZZAZIONE Reggia di Caserta
  • INDIRIZZO Piazza Carlo di Borbone, Caserta (CE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Potrebbe trattarsi del bozzetto preparatorio che Villareale eseguì per il bassorilievo della sala di Marte. La scena è tra tta dall'Iliade (V, vv.350-355) ed è riportata fedelemnte tranne che per i l particolare dell'amorino che sostituisce la dea messaggera Iri, prevista nel testo omerico. Valerio Villareale fu tra i maggiori interpreti della scultura neoclassica siciliana e napoletana, allievo a Roma di Canova e Thorvaldsen. Nella Reg gia di Caserta egli partecipò alla decorazione di diversi ambienti del nuo vo palazzo, dalla sala di Astrea al salone di Alessandro, distinguendosi p er uno stile estremamente raffinato, studiato nelle proporzioni delle figu re e nella compostezza degli atteggiamenti, nel dettaglio dei particolari decorativi e nel digradare dei piani compositivi
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500070238
  • NUMERO D'INVENTARIO 2722
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Reggia di Caserta
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Villareale Valerio (1773/ 1854)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1813 - 1813

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'