Lamia decorata a fresco raffigurante: "Festoni e figure classiche"

dipinto,
Giuseppe Magri (attribuito)
seconda metà del XVIII sec
Giacomo Funaro (attribuito)
Notizie della seconda metà del XVIII sec

Al centro della volta ribassata, una rete gialla si apre su un fondo azzurro. Intorno ci sono dei festoni di fiori e delle decorazioni alla ercolano come sulla prima parte della volta. Al centro dei due lati lunghi, due medaglioni con figure classiche in monocromo rosso su azzurro

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a affresco
  • ATTRIBUZIONI Giuseppe Magri (attribuito): pittore
    Giacomo Funaro (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Reggia di Caserta
  • INDIRIZZO Piazza Carlo di Borbone, Caserta (CE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il gusto per la decorazione classica si diffonde alla fine del XVIII secolo, favorito dall'interesse dimostrato verso questo genere da artisti come Robert Adam e Piranesi e dalla conoscenza sempre più approfondita dell'antichità greco-romana, alimentata dai ritrovamenti archeologici, come quelli di Pompei ed Ercolano
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500051828
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Reggia di Caserta
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Magri (attribuito)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'