monumento ai caduti - a lapide di Ulderico Ulizio, Torquato Tamagnini (XX)

monumento ai caduti a lapide, 1920 - 1922

Il monumento si presenta nella forma di una lapide, architettonicamente piuttosto elaborata e murata sul prospetto settentrionale del Duomo di Giulianova. Una cornice lapidea, ornata da rami di quercia e alloro scolpiti a bassorilievo, incornicia una lapide marmorea rettangolare, nella quale sono incisi i nomi dei caduti durante la Grande Guerra, e una targa bronzea che ricorda il Bollettino della Vittoria del generale Diaz, decorata con figure femminili, dagli abiti leggeri e agitati dal vento, vicini all'estetica liberty. In alto domina un'aquila in bronzo ad ali spiegate, allegoria della Vittoria. In basso al centro della cornice troviamo uno stemma sopra il quale è posizionata una piccola lanterna

  • OGGETTO monumento ai caduti a lapide
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    marmo/ incisione
    pietra/ scultura
  • MISURE Altezza: 400 cm
    Larghezza: 330 cm
  • ATTRIBUZIONI Ulderico Ulizio (1888 - 1979)
    Torquato Tamagnini (1886 - 1965)
  • LOCALIZZAZIONE piazza
  • INDIRIZZO Piazza Buozzi, Giulianova (TE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Scudo gotico. Al suo interno d'oro, al cavaliere armato di tutto punto di acciaio al naturale, l'elmo cimato dalla piuma di rosso, cavalcante il cavallo baio al naturale, afferrante con la mano sinistra le briglie, di rosso, con la mano destra non visibile la spada di acciaio al naturale, posta in banda alzata, esso cavallo passante sulla pianura di verde, con l'arto anteriore sinistro alzato. Ornamenti esteriori da Città
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1300282936
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell'Abruzzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell'Abruzzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI Sulla lapide - 1915/ BARLAFANTE LIBERATO/ CAPRIOTTI EMIDIO/ CERASARI GIUSEPPE/ DI DONATO BIAGIO/ LAMILINARA ANTONIO/ LILLA LANFRANCO/ MARCOZZI DOMENICO/ POMPILII GIUSEPPE/ RUFFINI LUIGI/ SABINI PASQUALE/ TRIBUIANI ALFONSO/ TRIBUIANI LUIGI/ 1916/ CAMPANARO FRANCESCO/ CASACCIA GIULIO/ CERASO DIVINANGELO/ D'ASCANIO ALESSANDRO DI CESARE PASQUALE/ DI CRESCENZO VINCENZO/ D'ILIO LUIGI/ DI LORETO PAOLO/ DI TOMMASO GAETANO/ DURANTE SABATINO/ GALANTINI NICOLA/ GIORDANI MENOTTI/ PAGLIACCETTI FRANCESCO/ PEDICONE DOMENICO/ PETRELLA GIACINTO/ QUARANTA PIETRO/ SACCHINI LUIGI/ STACCHIOTTI GIOVANNI/ TENTARELLI CESARE/ TORRIERI FLAVIANO/ TEN. TRIFONI ROMOLO/ ZENOBLI FLAVIANO/ 1917/ ANGELONI ANTONIO/ BELLASPICA ANTONIO/ BOMPADRE VINCENZO/ BRACONE PAOLO/ CANZARI FRANCESCO/ CASTORANI LUIGI/ CERASO OTTAVIO/ CROCETTI PASQUALE/ D'ERRICO NICOLA/ DI BONAVENTURA UBERTO/ DI EDOARDO EDOARDO/ DI MECO LUIGI/ DI PANCRAZIO GIOVANNI/ FALINI FRANCESCO/ GATTI GIOVANNI/ TEN LEGNE FERDINANDO/ MAIORANI LUIGI/ MARCHIONNE GIOVANNI/ MASTRILLI FERDINANDO/ MAZZAUFO BERNARDO/ MONTINI GIOVANNI/ MUSCIANO CAMILLO/ NATALE SALVATORE/ PEDICONE VINCENZO/ PULTRONE LUIGI/ PULTRONE GAETANO/ PISTILLI GIULIO/ [...]CCHIOTTI GAETANO/ 1918/ [...] ANZA BIAGIO/ CISTARELLI LUIGI/ D'ANGELO ALFONSO/ DE PANICIS GUERINO/ DI DONATO FLAVIANO/ DI EGIDIO NICOLA/ DI GIALLORENZO CARMINE/ DI MICHELE GIUSEPPE/ DI PIETRO PIETRO/ FEDERICI UMBERTO/ FORTUNATO VINCENZO/ GIANRECCHIA GIVOANNI/ IOBBI OTTAVIO/ LUPIDII FERDINANDO/ MASTRILLI DAVIDE/ MICHINI DOMENICO/ MOSCARDELLI ANTONIO/ ORCHIDEA ATTICO/ ROSCI ANTONIO/ SENATORE AMERIGO/ TEN. SENATORE RENATO/ SCRIVANI ERNESTO/ TEN. ZENOBLE GIUSEPPE/ 1918/ CITTADINI NOVIZIO/ MARA' LUIGI/ 1920/ GALANTINI DOMENICO/ MARA' FLAVIANO/ RAPINI ALESSANDRO/ TORRIERI BERARDO/ PICCIONI ANTONIO/ RIDOLFI RINALDO/ ALBANI UMBERTO/ BORGHESE GIUSEPPE 1899 - Cavallotti - a incisione -
  • STEMMI Cornice inferiore - civile - Stemma - Il monumento è murato sul prospetto settentrionale del Duomo di Giulianova, in prossimità dell’ingresso. Realizzato nel 1920su commissione di un apposito comitato, fu inaugurato nel 1922. La composizione è dominata da un’aquila ad ali spiegate, fusa in bronzodallo scultore abruzzese Ulderico Ulizio, sotto la quale, si trovano due pannellisovrapposti, racchiusida una cornicelapidea ornata da rami di quercia e di alloro a basso rilievo; il pannello superiore, costituito da una l
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Ulderico Ulizio (1888 - 1979)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1920 - 1922

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI