lapide, frammento - bottega eugubina (primo quarto sec. XVII)

lapide, 1610 - 1620

frammento di marmo nero con iscrizione incisa

  • OGGETTO lapide
  • MATERIA E TECNICA marmo/ incisione
  • MISURE Altezza: 22
    Lunghezza: 156
    Spessore: 14
  • AMBITO CULTURALE Bottega Eugubina
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Raccolta d'Arte Comunale
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Maria Nuova
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il frammento è in deposito presso la chiesa di S. Maria Nuova ma con molta probabilità proviene dalla chiesa dell' ex Convento di S. Spirito a Gubbio dove esisteva un altare, il secondo a destra curato dalle 'Suore Bene', dedicato a S. Carlo Borromeo. Sappiamo infatti, dai documenti, che il 26 febbraio del 1620 venne eretta una cappellania all'altare di San Carlo - canonizzato nel 1610 - ad opera di Alessandro Montesperelli, fratello di Suor Vittoria monaca in S. Spirito che aveva anche il giuspatronato sull' altare di S. Carlo (Sannipoli - Cece, 1996)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000076024
  • NUMERO D'INVENTARIO 16106
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio e per il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico dell'Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1999
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI S. CAROLO D - lettere capitali - a incisione - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1610 - 1620

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE