Allegoria del soldato che protegge una madre col bambino (la Famiglia)

monumento ai caduti, 1924 - 1924
Abele Jacopi
1882/1957

L'opera, realizzata in marmo locale, presenta una base costituita da una piattaforma realizzata con cinque blocchi marmorei (quattro laterali che convergono verso quello centrale di altezza e larghezza maggiori, sul quale si erge un piedistallo a base quadrata ornato alle estremità da inserti bronzei dalla forma di bossoli. La statua, che domina il monumento eseguito da Abele Jacopi, raffigura l'eroe vigoroso che con austerità e fierezza persegue l'ideale morale e civile di difesa della Patria e della famiglia. Quest'ultima è resa a altorilievo (nelle figure di una donna con in mano una corona di quercia e alloro e il suo bambino) posto sulla facciata del plinto che il combattente protegge esclusivamente col proprio corpo. L'area di rispetto è definita da una serie di colonnine marmoree collegare da una recinzione metallica

  • OGGETTO monumento ai caduti
  • MATERIA E TECNICA MARMO BIANCO
    METALLO
  • MISURE Profondità: 278 cm
    Altezza: 510 cm
  • ATTRIBUZIONI Abele Jacopi: scultore
  • LOCALIZZAZIONE percorso viario
  • INDIRIZZO Via B. Pilli, Pietrasanta (LU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera, commissionata da un comitato locale allo scultore Abele Jacopi, fu inaugurata il 22 settembre 1924. Bib.: "L'Intrepido" Lucca, 1924, n° 95; "Il Mattino" Livorno 26 settembre 1924; G. Salvagnini, La scultura nei monumenti ai caduti della prima guerra in Toscana, Firenze 1999; L. Gierut, Monumenti e lapidi in Versilia in memoria dei caduti di tutte le guerre, Pisa 2001
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900848311
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI Fronte del basamento - IL POPOLO DI VALLEC =/ CHIA SOLAIO E CASTEL=/ LO AI SUOI CADUTI NEL=/ LA GUERRA MCMXV - MCMXVIII/ MORTI SUL CAMPO DELL'ONORE/ TEN.E PARDINI PIETRO TEN.E TONETTI IVO SERG. BERTI/ AMERICO CAP.O CINQUINI DINO SOL. ANTONUCCI BATTISTA/ BENEDETTI BONUCCIO. BERTI DARIO. BIAGI ALFREDO/ BIAGI PIETRO. CORSETTI ANGELO. CORTESI GINO. FARI=/OLI GIUSEPPE. GUGLIELMI ARMANDO. MAREMMANI CE=/ SARE. MUTTI PRIMO. POLI ENRICO. PUCCIARELLI ULISSE./ RICCI GUGLIELMO. TRIELLI GUIDO. VEZZONI LORENZO./ VENTURINI NOE./ MORTI PER MALATTIA/ MAR. BOTTI FRANCESCO. SOLD. BURATTI DANTE. CORBEL/ LINI ALFREDO. FRANCESCONI NATALE. GABRIELLI PA/SQUALE. GALEOTTI VINCENZO. IACOPI LINO. MORICONI/ AUGUSTO. MORICONI MARIO. NAVARI ENRICO - capitale - a incisione - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Abele Jacopi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1924 - 1924

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'