Figura di soldato: fante

monumento ai caduti, 1954 - 1954
Abele Jacopi
1882/1957

Il monumento, in marmo statuario e bianco venato, presenta una base costituita da una piattaforma a gradini sormontata da piedistalli; al piedistallo centrale si addossano delle lastre riportanti epigrafi e preghiere indirizzate ai caduti in guerra militari e civili e inneggianti la pace. L'epigrafe dedicatoria invece è collocata ai piedi del fante (posto di sentinella) all'interno di una lastra in bronzo. Su dei blocchi marmorei posti lateralmente poggiano gli emblemi delle forze armate di aria (un'elica posta sulla destra) e di mare (ancora posta sulla sinistra). Il retro si caratterizza per una scena a rilievo raffigurante un cimitero dalle numerose croci funerarie ed una cappella posta in alto al centro con al suo interno un Cristo crocefisso. L'area di rispetto è definita da una recinzione metallica dai motivi geometrici

  • OGGETTO monumento ai caduti
  • MATERIA E TECNICA Bronzo
    MARMO BIANCO
    METALLO
    lamiera
  • ATTRIBUZIONI Abele Jacopi: scultore
  • LOCALIZZAZIONE piazza
  • INDIRIZZO Piazza Mons. Oscar Perich, Pietrasanta (LU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera sostiuisce il monumento originario ad obelisco opera di Lorenzo Belli risalente al 1925. Commissionata allo scultore Abele Jacopi nel secondo dopoguerra, fu inaugurata nel giugno 1954. Bib: L. Gierut, Monumenti e lapidi in Versilia in memoria dei caduti di tutte le guerre, Pisa 2001
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900848309
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI fronte destro - VITTIME CIVILI/ DELLA GUERRA/ AUSPICHIAMO ALLA TERRA/ PLACATA NON ODIO PIU'/ NON ROVINE MA SETE/ DI AMORE - capitale - a rilievo - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Abele Jacopi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1954 - 1954

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'