Ritratto della contessa Caterina Closent. Ritratto di donna

dipinto, 1650 - 1699

Dipinto a olio su tela di forma ovale con cornice in legno intagliato e dorato

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Fiorentino
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale di Palazzo Reale
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Reale
  • INDIRIZZO Lungarno Pacinotti 46, Pisa (PI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto fa parte della serie delle "Bellezze ovali", una serie di ritratti commissionati dalla principessa Violante di Baviera, moglie del Granprincipe Ferdinando dei Medici tra il 1690 e il 1691. La realizzazione dei ritratti delle più belle dame di Firenze e Lucca fu affidata in primis a Antonio Franchi, ritrattista della Granduchessa Vittoria della Rovere, e dai documenti risulta che ne realizzò più di venti. Negli inventari della villa di Lampeggi, dove Violante si trasferì quando rimase vedova, risultano registrati 66 ovali (di cui oggi ne sono stati rintracciati solo 48 conservati tra Pisa e Firenze) di dame non solo lucchesi e fiorentine, ma anche genovesi, pisane, padovane, bolognesi, senesi e un nutrito gruppo di dame tedesche di cui non sempre è indicato il nome e l'autore
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900662016
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno
  • DATA DI COMPILAZIONE 2005
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2016
  • ISCRIZIONI sul verso del dipinto - LA SIG CONT/ CATERINA CLOSENT/ TIRHEIMB/ TODESCA - corsivo - a pennello - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1650 - 1699

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE