SAN ROCCO

dipinto, 1500-1524

Tela di forma rettangolare, con alcune aggiunte nella parte superiore, presenta una cornice in legno modanato e dorato

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Antonio Sogliani (attribuito): esecutore
  • LOCALIZZAZIONE Pisa (PI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La tela, attribuita a Giovanni Antonio Sogliani, doveva essere stata concepita per un altra sede, come rivelano le aggiunte nella parte superiore. Come riferisce il Vasari, Sogliani era stato aiutante di Lorenzo di Credi per più di vent'anni e il suo stile si mantenne immune alla rivoluzione stilistica che alcuni artisti della sua stessa generazione, come il Rosso e il Pontormo, stavano portando avanti. Il pittore fiorentino lavorò per il Duomo di Pisa dal 1528 al 1541 e, almeno in due occasioni, sostituì due importanti maestri; tra il 1539 e il 1541, completò un disegno di Andrea del sarto per un altare nella chiesa di S. Agnese(oggi in Duomo), e tra il 1536 e il 1538, sostituì Perin del Vaga nell'esecuzione di un altare laterale del Duomo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900530403
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico artistico e demoetnoantropologico di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Antonio Sogliani (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1500-1524

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'