Flagellazione di Cristo/ Crocifissione

dipinto, 1350 - 1360
Giovanni Di Nicola
notizie 1326-1360

Bandinella processionale: su entrambe le facce le scene - Flagellazione di Cristo (recto) e Crocifissione (verso) - sono inquadrate da una cornice simulante un'arcata a tutto sesto polilobata sostenuta da colonnine tortili; i pennacchi sono decorati a pastiglia con motivi a girali

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a tempera/ doratura
  • MISURE Altezza: 69
    Larghezza: 59
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Di Nicola
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale di S. Matteo
  • LOCALIZZAZIONE Museo Nazionale di S. Matteo
  • INDIRIZZO Piazza San Matteo in Soarta, Pisa (PI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La bandinella fu riferita a scuola senese del XIV secolo da Supino (1894), Bellini Pietri (1906), per essere riferita a Giovanni di Nicola da Caleca (1987), attribuzione confermata da Carli (1994) che prima l'aveva riferita ad un seguace di Giovanni di Nicola (Carli 1961). Quest'opera riflette le caratteristiche tipiche della produzione di questo pittore, che richiamano la pittura di Lippo Memmi e Simone Martini: l'eleganza delle linee di contorno, la preziosità dei dettagli, la ricchezza cromatica. D'altro canto la scena della Flagellazione è ispirata alla Flagellazione rappresentata da Francesco Traini nella bandinella oggi conservata alla Pinacoteca Vaticana (Savettieri 1999). Va sottolineato che il santo papa è stato identificato da Kaftal (1952) come San Sisto II, papa martire venerato in Pisa poiché, per una curiosa coincidenza, nel giorno a lui dedicato, cioè il 6 agosto, i pisani riportarono in anni diversi numerose vittorie. Se l'identificazione è corretta allora la confraternita che commissionò la bandinella doveva essere intitolata a San Sisto (Savettieri 1999)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900528907
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico artistico e demoetnoantropologico di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 2001
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Di Nicola

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1350 - 1360

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'