leone e motivo decorativo floreale

architrave, 1100 - 1149

incorniciato da un listello liscio, che separa anche il leone dal tralcio, a sua volta inquadrato da un bordo a palmette

  • OGGETTO architrave
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura/ trapanatura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Pisano
  • LOCALIZZAZIONE Pisa (PI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE il Biehl giustamente ricollega questo pezzo come le altre decorazioni dell a chiesa alla taglia rainaldesca della cattedrale pisana (e quindi agli an ni '20/'30 del XII secolo)(Biehl W., 1926, p. 38); ciò è senza dubbio vero per l'accento "arabizzante" della fiera, caratterizzata da un rilievo a s agoma piatta e da una spinta stilizzazione delle forme anatomiche e dei de ttagli (zampe artigliate, criniera ad occhielli trapanati); nel tralcio, i nvece, la ricerca plastica si fa evidente nei cordoncini arrotondati e nei fioroni rigonfi. Nell'architrave reimpiegato nel paramento della chiesa p arrocchiale di Pappiana (PI), databile tra fine XI e primi decenni del XII secolo, tornano la composizione alternata di fiere e girali, composti di fioroni derivati da quelli dei lacunari classici, ed inoltre forti analogi e morfologiche si riscontrano anche tra i due leoni; per il pezzo del cont ado pisano è stata giustamente osservata la coesistenza di valenze orienta li (SEGUE IN OSSERVAZIONI:)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900423371
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno
  • ENTE SCHEDATORE C18 (L.160/88)
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1100 - 1149

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE