pisside da viatico di Vernazzi Luigi (sec. XIX)

pisside da viatico, post 1815 - ca 1824
Luigi Vernazzi
1771/ 1836

La scatola a base circolare è interamente liscia, così come il coperchio a incastro, ornato soltanto da una sottile profilatura zigrinata all'orlo e da uno stemma inciso. Al centro del coperchio, a guisa di pomolo, è una piccola croce a terminazioni quadrate. L'interno è dorato

  • OGGETTO pisside da viatico
  • MATERIA E TECNICA argento/ doratura/ fusione
  • ATTRIBUZIONI Luigi Vernazzi
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo degli Argenti
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il pezzo, semplice ma elegante nel disegno e nelle proporzioni, reca al centro del coperchio il marchio di Luigi Vernazzi e lo stemma di Maria Luigia d'Austria, duchessa di Parma e Piacenza (1815-1847), della cui corte l'argentiere era fornitore di fiducia. Caratteristiche del Vernazzi sono le sagome dai contorni rigorosi e lineari e dalle proporzioni perfette, con decori minuti che risaltano sulle superfici nitide. L'oggetto è pervenuto a Palazzo Pitti il 20 luglio 1868 con mandato n. 508 dal Palazzo Ducale di Parma, dove era collocato all'interno della cappella ducale di San ludovico. La scritta "S. L.", seguita dal numero 241, fa riferimento all'inventario della suddetta cappella, mentre "O" e "D" seguiti dai numeri, indicano il peso dell'oggetto in oncie e denari
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900349277
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2000
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sotto la base - S. L. N(UMERO) 241 O.1 D. 13 - corsivo - a incisione -
  • STEMMI sul coperchio - gentilizio - Stemma - D'Asburgo Lorena - diviso in due parti: a destra cinque gigli (Farnese), a sinistra croce e quattro aquile (Guastalla). Sovrapposto al centro lo scudo Asburgo: a sinistra leone rampante coronato, al centro tre fasce orizzontali, a destra banda con tre alerioni
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Luigi Vernazzi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1815 - ca 1824

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'