ritratto di Lorenzo di Giovanni de' Medici

dipinto, 1556 - 1556

Dipinto incorniciato a stucco

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • ATTRIBUZIONI Vasari Giorgio (1511/ 1574): progetto, esecuzione
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Palazzo Vecchio
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Vecchio o della Signoria
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Nel dipinto è raffigurato il ritratto di Lorenzo de' Medici (1395-1440) fratello di Cosimo. In un elenco manoscritto dei ritratti dei membri della famiglia Medici inseriti nella decorazione del Palazzo Vecchio, pubblicato dal Del Vita, il Vasari annota di aver ripreso l'effige di Lorenzo da un suo ritratto in Santa Maria Novella. La Langedijk nota che il dipinto ripropone l'effige di Lorenzo presente nell'"Adorazione dei Magi" del Botticelli oggi agli Uffizi. Anche se non è stato rilevato dagli studiosi, le due affermazioni coincidono poichè il dipinto del Botticelli si trovava in Santa Maria Novella
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900281630-12
  • NUMERO D'INVENTARIO Palazzo Vecchio, Catalogo delle cose d'arte, n. 488
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1998
    1999
    2006
  • ISCRIZIONI sul bordo del dipinto - LAURENTIUS. ME. COSMI. FRATRES - lettere capitali - a pennello - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Vasari Giorgio (1511/ 1574)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1556 - 1556

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'