organo, 1689 - 1689
Francesco Traeri
notizie 1689/ 1740 ca

Collocato sul pavimento del coro. Cassa lignea, posta su basamento indipendente, con fregi intagliati e con ridipintura a tempera. Facciata di 15 canne da Mi2, a tre cuspidi (5/5/5); labbro superiore "a mitria"

  • OGGETTO organo
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ pittura a tempera
  • ATTRIBUZIONI Francesco Traeri
    Gian Domenico Detto Brescianino
  • LOCALIZZAZIONE Guiglia (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Non si ha notizia di organi di questa chiesa prima di quello costruito nel 1689 da Francesco e Domenico Traeri. Lo strumento, di 6 registri, fu restaurato nel 1810 da "un certo" Sighinolfi (probabilmente Geminiano). Nel 1845 Ermenegildo Sighinolfi rifece la tastiera e Rodolfo Guerini, nella seconda metà del '900, compì alcuni interventi di "riforma" e trasportò l'organo dalla cantoria sul presbiterio al pavimento del coro
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800270424
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Francesco Traeri

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Gian Domenico Detto Brescianino

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1689 - 1689

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'