pavimento di Ferrari Donnino - ambito parmense (sec. XVIII)

pavimento, 1792 - 1792
Donnino Ferrari
1748/ post 1817

Pavimento a mosaico settile,di marmi policromi(giallo,verde,rosso,ecc.)a motivi geometrici assai variati ma costretti in una impaginazione rigidamente simmetrica e appunto geometrica.Pure il terzo gradino dell'altare ha una decorazione a grandi rosoni di marmi policromi

  • OGGETTO pavimento
  • MATERIA E TECNICA marmo/ mosaico
  • AMBITO CULTURALE Ambito Parmense
  • ATTRIBUZIONI Donnino Ferrari: disegnatore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Liborio
  • INDIRIZZO Via Roma, 12, Colorno (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Sulla base di documenti dell'archivio farnesiano(segnalati dal Bertini,1979,in bibliografia)il disegno di questo pavimento(come dell'altare)è statoriconosciuto all'architetto parmense,allievo del Petitot,Donnino Ferrari.Effettivamente l'allievo doveva essere a tal punto legato e obbligato all'insegnamento del maestro,da rendere assai plausibile l'equivoco attributivo testimoniato dalla bibliografia precedente.Questo pavimento,esempio di un lavoro assai raffinato della fine del '700,segue un'impostazione rigidamente geometrica e neoclassica(già la scelta della tecnica del mosaico è del resto implicitamente di recupero classico),addolcita e vivacizzata dallaaccurata e ricercata scelta della varietà dei disegni e dei colori
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800141824
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE S36 (L. 84/90)
  • DATA DI COMPILAZIONE 1978
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1994
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Donnino Ferrari

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1792 - 1792

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE