Allegoria della Vittoria che premia un soldato e indica la via

monumento ai caduti a cippo, 1922 - 1922
Egisto Caldana
1887/ 1961

Otto stanti in pietra, uniti da una catena, delimitano l’area entro cui si erge il monumento, costituito da due gradoni, sopra i quali poggia il corpo centrale in marmo. Su tre lati sono incisi i nomi dei caduti durante il primo conflitto mondiale, sulla fronte, invece, si trovano l’iscrizione commemorativa e la data di inaugurazione MCMXXII. Alla base del monumento altre tre lapidi in marmo contengono i nomi del caduti della Seconda Guerra Mondiale, trattenute da borchie metalliche. Al di sopra del corpo centrale, si erge il gruppo bronzeo composto dalla Vittoria alata con in mano una corona d’alloro, ripresa nell’atto di indicare la via ad un soldato, raffigurato a torso nudo e armato di spada. Ai piedi del soldato l’iscrizione chiarifica la destinazione del monumento ai caduti delle due guerre mondiali

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Egisto Caldana

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1922 - 1922

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI