Cristo portacroce

dipinto, 1500 - 1510

Personaggi: Gesù Cristo. Simboli della Passione: corona di spine; croce

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 38,2 cm
    Larghezza: 29,1 cm
  • ATTRIBUZIONI Francesco Raibolini Detto Francia
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Raffaello Sanzio
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Accademia Carrara - Museo
  • LOCALIZZAZIONE Accademia Carrara
  • INDIRIZZO Piazza Giacomo Carrara 82, Bergamo (BG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Opera sacra a destinazione privata acquistata da Carlo Francesco Longhi dopo il 1815. Guglielmo Lochis la acquistò nel 1835, tramite G. Finetti, da Carlo Francesco Longhi, che aveva perizie di Luigi Sabatelli, Ignazio Fumagalli e Giuseppe Mazzola a favore dell'attribuzione dell'opera a Raffaello. Giovanna Brambilla Ranise in "La raccolta dimezzata. Storia della dispersione della pinacoteca di Guglielmo Lochis (1789-1859)" riporta il 1836 come data dell'acquisto di Lochis
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0302024539
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Brescia
  • ENTE SCHEDATORE Regione Lombardia
  • DATA DI COMPILAZIONE 1998
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Francesco Raibolini Detto Francia

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1500 - 1510

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'