La Pinacoteca della Pontificia Accademia delle Belle Arti in Bologna pubblicata da Francesco Rosaspina / Professore nell'Accademia suddetta / Bologna 1830. Madonna con Bambino con Sant'Agostino, San Girogio, San Giovanni Battista e Santo Stefano

stampa stampa di riproduzione,
Francesco Rosaspina
1762/ 1841
Giuseppe Rosaspina
1765/ 1832
  • OGGETTO stampa stampa di riproduzione
  • MATERIA E TECNICA carta/ acquaforte
  • ATTRIBUZIONI Francesco Rosaspina: disegnatore
    Giuseppe Rosaspina: incisore
    Francesco Raibolini Detto Francia: inventore
  • LOCALIZZAZIONE Lodi (LO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il Rosaspina fu allievo di Bartolozzi. Nel 1818 prese corpo il progetto di incisioni sui quadri conservati nella Pinacoteca di Bologna, che vide la luce nel 1830: valse a divulgare in Europa la fama della raccolta bolognese essenzialmente legata agli artisti della città barocca. L'autore possiede una tecnica raffinata che avvalendosi soprattutto dell'acquaforte e del bulino, giunge a conferire alle incisioni quegli effetti di morbidezza del modellato, di chiaroscuro, di solito raggiunti attraverso la pittura
  • TIPOLOGIA SCHEDA Stampe
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300205374
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • DATA DI COMPILAZIONE 2003
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI in basso a sinistra - Franc.co Francia dip - corsivo -
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Francesco Rosaspina

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Rosaspina

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Francesco Raibolini Detto Francia

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'