reliquiario - a tempio, coppia - ambito piemontese (secondo quarto XIX)

reliquiario a tempio, post 1825 - ante 1840

Due reliquiari con cornice di legno dorato, sotto vetro. Al centro è raffigurato un altare, a destra e a sinistra vi sono 3 colonne contenenti le reliquie

  • OGGETTO reliquiario a tempio
  • MATERIA E TECNICA legno/ doratura
    metallo/ doratura
    cotone/ ricamo
  • AMBITO CULTURALE Ambito Piemontese
  • LOCALIZZAZIONE Castello Ducale di Agliè
  • INDIRIZZO piazza Castello, 2, Agliè (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE I due esemplari fanno parte dell’importante nucleo di preziosi reliquiari ottocenteschi legati alla famiglia reale, conservati nell’andito di accesso alla cappella di S. Massimo dalla Galleria Verde. Entrambi della tipologia a tempio prevedono le reliquie di tutti i santi venerati durante i dodici mesi dell’anno. La cappella, iniziata già nel 1642 e proseguita fino al 1657, mantiene ancora nella cupola il primigenio impianto decorativo: a maestranze luganesi di quest’epoca risalgono infatti sia gli affreschi con la Vita della Vergine sia gli stucchi. Per il resto, invece, l’ambiente appartiene all’età di Carlo Felice quando, sostituito il pavimento, eretto un nuovo altare e rimodellate le pareti con stucco lucido e rifiniture plastiche pure in stucco, si appronta un corredo pittorico e statuario, rimasto nella sostanza immutato fino ai giorni nostri (E. Gabrielli 2001, pp. 60-61). L’arredo così come il corredo liturgico sono testimonianza di un gusto ancora settecentesco, perdurante alla corte sabauda nel primo Ottocento (E. Ragusa, 1996, pp. 43-49)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100409889
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Complesso Monumentale del Castello Ducale, Giardino e Parco d'Agliè
  • ENTE SCHEDATORE Complesso Monumentale del Castello Ducale, Giardino e Parco d'Agliè
  • DATA DI COMPILAZIONE 2020
  • ISCRIZIONI sul lato destro della cornice, in basso - Su etichetta in vinile rosso di forma rettangolare: 623/624 - numeri arabi - a impressione -

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1825 - ante 1840

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE