Amedeo VIII. Ritratto di Amedeo VIII con la filglia

dipinto,
Carlo Arienti
1801/ 1878

Il dipinto raffigura Amedeo VIII di Savoia, vestito dell'armatura e del manto di ermellino, che mostra alla figlia Maria la lettera con cui il Duca di Milano Filippo Maria Visconti la chiede in sposa (1427). Il duca cinge con un braccio le spalle della figlia e con l'altro sembra illustrare il contenuto della lettera, osservando la reazione della giovane all'importante notizia. ; Cornice in legno intagliata e dorata con decorazioni di palmette e volute vegetali

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Carlo Arienti: esecutore
  • LOCALIZZAZIONE Convento dei Servi di Maria
  • INDIRIZZO Strada alla Basilica di Superga, 73, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Come nota Fernando Mazzocca nel catalogo della mostra "Cultura figurativa e architettonica negli Stati del Re di Sardegna, 1773 - 1861" (a cura di E. Castelnuovo e M. Rosci, Torino 1980, v. I, p. 418), il ritratto si caratterizza come scena storica, come una sorta di conversazione cavalleresca, tra l'intimo e il fiabesco, che assume quasi cadenze preraffaellite accentuate anche dal realismo materico di matrice nazarena e ingresiana con cui sono rese le stoffe e gli oggetti. (Prosegue in Osservazioni)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100200841
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ISCRIZIONI cornice, su targhetta inchiodata al centro in alto - AMEDEO VIII - stampatello - a stampa -

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Carlo Arienti

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'