il bottino di Canne

dipinto, 1753 - ca 1753

Nella scena, sotto un porticato colonnato e ornato sulla destra da una tenda, è un folto gruppo di personaggi: al centro Magone, a sinistra un soldato con armatura e cimiero e un servo che conta gli anelli, traendoli da una borsa; a destra un gruppo di uomini barbuti con turbanti e vesti drappeggiate in piedi che osservano (l'ultimo a destra senza turbante, curiosamente, regge un paio di occhiali); in primo piano, in basso a destra, un vaso con manico di metallo decorato e, sullo sfondo, serie di persone affacciate ad una balaustrata. Colori: beige, ocra, giallo, azzurro, blu in più sfumature, rosa

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Molinari Giovanni Domenico (attribuito)
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Chiablese
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il 10 maggio 1752 Gian Domenico Molinari ricevette un pagamento per la realizzazione di un cartone per servire da modello alla tessitura di un arazzo in alto liccio; il 24 dicembre 1749 Matteo Boys ricevette un pagamento "per aver copiato un quadro dell' Istoria di Annibale da servir di disegno per un pezzo di tappezzeria d'alto liccio"; si tratta, rispettivamente, dei cartoni per l'"Esodo dei Cartaginesi" e "Annibale attraversa le Alpi", conservati entrambi nella Palazzina di Caccia di Stupinigi. L'analisi stilistica dei due cartoni fa pensare che Matteo Boys sia l'autore di quello, molto goffo (M. Viale Ferrero, 1952), di "Annibale attraversa le Alpi", e che, invece, Gian Domenico Molinari abbia realizzato, con più ricchezza di toni chiari e tenui, l'"Esodo dei Cartaginesi" e "Il bottino di Canne" (cfr. H. Göbel, Wandteppiche, Leipzig 1923, p. 454; M. Viale Ferrero, Arazzi, in "Arazzi e tappeti antichi", Torino 1952, pp. 134-136; V. Viale, I Musei Civici di Torino, Torino 1961; M. Viale Ferrero, Arazzi, in "Mostra del Barocco Piemontese", Torino 1963, pp. 15-16, 24)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100171976
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Torino
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Molinari Giovanni Domenico (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1753 - ca 1753

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'