deposizione di Cristo dalla croce

polittico,
Pascale Oddone
notizie dal 1513/ 1546

Cristo deposto dalla croce è accolto nelle braccia della madre. Attorno, sullo sfondo di un paesaggio, sono i personaggi tradizionalmente raffigurati nella Crocifissione. Neipannelli laterali S. Michele e S. Giorgio, a destra un devoto presentato da S. Costanzo e S. Chiaffredo. Nei pannelli superiori è dipinta l'Annunciazione, mentre nel picolo frontone centrale è dipinto il Padre Eterno benedicente. Nella predella sono Cristo e i 12 Apostoli

  • OGGETTO polittico
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Pascale Oddone
  • LOCALIZZAZIONE Revello (CN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'oggetto risulta catalogato in una vecchia scheda incompleta, non firmata e non datata (1920 ca.). Il polittico è significativo della produzione di Pascale Oddone in un momento della sua maturità srtistica. Legato ancora agli schemi della pittura piemontse di fine Quattrocento, è pur tuttavia un valido esponente della cultura pittorica saluzzese. Purtroppo numerose sue opere sono perdute. (cfr. C. Turletti, 1888; G. Vacchetta, "San Giovani in Saluzzo", Torino 1931; V. Viale (a cura di), "Gotico e Rinascimento in Piemonte", catalogo della mostra, Torino 1939; L. Mallè, "Le arti figurative in Piemonte", Torino 1974). L'opera fu forse restaurata in occasione della mostra del 1939. (Per le referenze fotografiche si veda anche Archivio Fotografico del Museo Civico di Torino, scat. n° 207 - Fot. nn° 5024, 5025, 5026, 5027)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100007114
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1976
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI S. Matteo, cartiglio - ODON(US) PASCALIS - a pennello - latino
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pascale Oddone

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'