Chiesa rupestre di Piedigrotta

Pizzo, 1600
  • OGGETTO chiesa-votiva
  • AMBITO CULTURALE Chiesa Rupestre
  • NOTIZIE Presso la scogliera di Piedigrotta sorge la suggestiva chiesetta scavata nel tufo di una grotta naturale che affiora dal mare, la Chiesa di Santa Maria di Piedigrotta, che i 'pizzitani' chiamano La Madonnella. Secondo la leggenda, verso la fine del 1600, lungo la costa di Pizzo Calabro, un veliero napoletano, navigando al largo in balia del mare tempestoso, fu schiantato contro le rocce. I marinai, trovandosi di fronte alla morte, si riunirono e pregarono per la loro salvezza rivolgendosi al quadro della Madonna di Pompei, che si trovava sulla nave. Il vascello si inabissò, ma i naufraghi riuscirono a raggiungere miracolosamente la riva e ritrovarono il quadro integro sulla sabbia. Sentirono il dovere di ringraziare la loro Salvatrice e mantenere la promessa fatta, e scavarono nel tufo una piccola cappella dove posero, sull’altare, il quadro della Madonna
  • LOCALIZZAZIONE Pizzo (VV) - Calabria , ITALIA
  • INDIRIZZO Via Riviera Prangi, Pizzo (VV)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800157584A
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Belle arti e paesaggio della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Belle arti e paesaggio della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 2015
  • DOCUMENTAZIONE ALLEGATA relazione storico-artistica (1)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1600

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE